Chi siamo

Siamo un gruppo di appassionati di tecnologia, del fai da te e del software libero. Ispirati dal progetto Ninux di Roma vogliamo realizzare anche a Firenze (e dintorni) una rete wireless libera da censure e di proprietà delle persone.

Vuoi partecipare?

  • Vai sulla mappa e aggiungi un nodo potenziale
  • Iscriviti alla nostra mailing list
  • Vieni ad una riunione del gruppo: gli incontri avvengono il Lunedì ogni 2 settimane presso la sede all'exfila (via Monsignor Leto Casini, 11, Firenze, mappa) alle ore 21.00.

LinuxDay 2014

Siamo presenti al Linux Day 2014 sabato 25 ottobre 2014 presso:

    Presenza al Linux Day 2014

    Anche quest’anno siamo presenti alle due manifestazioni cittadine organizzate in occasione del Linux Day 2014.

    • Alla manifestazione organizzata dall’associazione Libera Informatica presso la sede delle Murate siamo presenti alle ore 11:45 con una presentazione generale del nostro progetto e durante la mattinata con un workshop sulla stazione meteorologica: questo il programma

    • Alla manifestazione organizzata dal Firenze Linux User Group siamo presenti con tre interventi nel pomeriggio di presentazione generale del progetto, di presentazione della realizzazione pratica dei nodi e di presentazione della stazione meteorologica: questo il programma

    Resoconto riunione di lunedì 13 ottobre 2014

    • Sistemato il router della sala server

    Nella stanza dove abbiamo i nostri due server abbiamo un TP-Link 841 che usiamo come router per le varie parti della nostra rete. Abbiamo identificato i vari cavi di rete con delle etichette perché siano più facilmente riconoscibili.

    • Connessione al bar

    Per poter avere connessione con la nostra rete anche dal bar dove teniamo normalmente le nostre riunioni abbiamo crimpato un nuovo cavo wireless così da poter portare una M2 nel cortile passando dalla finestra sopra lo spazio aperto dell’asilo.

    La soluzione non è delle più eleganti perché è necessario stendere il cavo all’inizio della riunione e toglierlo al termine ed inoltre abbiamo avuto delle difficoltà perché uno dei nostri portatili non riusciva a connettersi probabilmente per qualche sovrapposizione con le reti già presenti (in particolare con Firenze-WiFi); questa soluzione ci ha permesso in compenso di usare la nostra rete direttamente per tutta la riunione e quindi di cominciare anche a fare un po’ di debugging.

    Il cavo è stato ritirato al termine della riunione e riposto nella nostra stanza insieme all’M2 che è stata contrassegnata con l’adesivo di Ninux.

    • Debugging della rete

    Da qualche giorno i nodi LavoriVirtuali e RossiniMusicaDalleOnde lamentano la non raggiungibilità della rete interna.

    Inoltre usando la rete abbiamo verificato perdite di connessioni continue.

    Usando mtr per cercare il problema abbiamo trovato dei probabili loop.

    Quindi abbiamo messo su uno script per scaricare con txtplugin le rotte da tutti i nodi che le pubblicano e poi faremo uno script per navigare le routing table e vedere se ci sono dei loop e chi li crea.

    Lo script è il seguente:

    IPLIST=`ip r | grep ^172.19.* | awk '{print $1}' | grep -v '.0$'`
    for ip in $IPLIST
    do wget -O lista-$ip-`date +"%d-%m_%H:%M:%S"`.txt http://$ip:2006
    done
    

    È stato fatto girare da RossiniMusicaDalleOnde per tutta la notte successiva e i risultati possono essere scaricati da questo indirizzo oppure da rete Ninux

    Pubblicato il programma del Linux Day di Libera Informatica

    È stato pubblicato il programma della manifestazione organizzata dall’associazione Libera Informatica alla quale parteciperemo anche noi con una presentazione del nostro progetto ed un workshop sulla stazione meteorologica.

    L’appuntamento è per sabato 25 ottobre 2014, ore 9:30 presso le Murate, Sala delle Vetrate, Piazza Madonna della Neve ingresso da Via dell’Agnolo e Via Ghibellina.

    Resoconto riunione di Lunedì 6 Ottobre 2014

    • Discussione sulle potenzialità della rete ninux

      Abbiamo parlato della necessità di sfruttare la rete creando nuovi servizi, cosa che riteniamo importante per la sua crescita. Salvatore ha proposto di sperimentare servizi o attività che riguardino gli interessi che ciascuno di noi ha in qualsiasi ambito (fotografia, musica, progetti scientifici, radio, straming di film), indipendentemente dal fatto che siano o non siano presenti (o realizzabili) attraverso internet.

    • Avvisi in caso di caduta nodo

      Abbiamo pensato di dare la possibilità al responsabile di un nodo di essere avvisato tramite una email nel caso in cui il nodo non risulti raggiungibile. Per il momento ci sembra che la cosa migliore sia di aggiungere alla pagina “Gestione Nodi” di Salvatore un campo in cui scegliere tra tre opzioni:

      1. nessun avviso.
      2. avviso sulla mailing list.
      3. avviso al proprio indirizzo email.


    • Prova del software Cacti

      Emanuele ha scaricato e configurato Cacti, uno strumento che ci consentirebbe di creare grafici in tempo reale del traffico passante per le antenne e dell’utilizzo di CPU e memoria dei server o dei router tramite il protocollo SNMP. Abbiamo dedicato l’ultima parte della serata a capire come configurare questo software per creare un grafico del traffico passante per una antenna qualunque (per fare qualche prova abbiamo scelto fiesole). Alla fine ci siamo convinti che siamo in grado di utilizzare Cacti per ricevere le informazioni dalle nostre antenne via SNMP, però, essendo collegati a Ninux via vpn, non siamo riusciti a creare un grafico di prova. Pensiamo dunque che sarebbe utile installare Cacti su tank2 o su cenerentola, da usare come strumento per monitorare la rete in maniera più approfondita.

    Resoconto riunione di lunedì 22 settembre 2014

    • Partecipazione prossimo Linux Day

      Anche quest’anno si terrà in tutta Italia sabato 25 ottobre il Linux Day.

      A Firenze è prevista attualmente una manifestazione curata dall’associazione Libera Informatica si terrà la mattina presso le Murate e il pomeriggio presso l’Impact Hub.

      questa la pagina per maggiori informazioni.

      Abbiamo deciso di presentare anche quest’anno il nostro progetto anche se dobbiamo chiarire chi e cosa faremo.

      Leandro provvederà a prendere contatto.

    • Smanettamento sul sito

      Abbiamo provato a far vedere anche ad Emanuele come fare a partecipare alla scrittura del sito usando git, markdown e jekyll e abbiamo stabilito che ubuntu 12.04 non è molto amica di jekyll perché non siamo riusciti ad installare una versione di ruby che lo facesse funzionare senza problemi.

      Emanuele ci è riuscito solo a più tardi su Linux Mint.

    • Nas da mettere in rete

      Abbiamo pensato che dovremmo cercare un nas da mettere nella stanza dei server