Chi siamo

Siamo un gruppo di appassionati di tecnologia, del fai da te e del software libero. Ispirati dal progetto Ninux di Roma vogliamo realizzare anche a Firenze (e dintorni) una rete wireless libera da censure e di proprietà delle persone.

Vuoi partecipare?

  • Vai sulla mappa e aggiungi un nodo potenziale
  • Iscriviti alla nostra mailing list
  • Vieni ad una riunione del gruppo: gli incontri avvengono il Lunedì ogni 2 settimane presso la sede all'Exfila (via Monsignor Leto Casini, 11, Firenze, mappa) alle ore 21.00.

    Resoconto riunione di lunedì 22 settembre 2014

    • Partecipazione prossimo Linux Day

      Anche quest’anno si terrà in tutta Italia sabato 25 ottobre il Linux Day.

      A Firenze è prevista attualmente una manifestazione curata dall’associazione Libera Informatica si terrà la mattina presso le Murate e il pomeriggio presso l’Impact Hub.

      questa la pagina per maggiori informazioni.

      Abbiamo deciso di presentare anche quest’anno il nostro progetto anche se dobbiamo chiarire chi e cosa faremo.

      Leandro provvederà a prendere contatto.

    • Smanettamento sul sito

      Abbiamo provato a far vedere anche ad Emanuele come fare a partecipare alla scrittura del sito usando git, markdown e jekyll e abbiamo stabilito che ubuntu 12.04 non è molto amica di jekyll perché non siamo riusciti ad installare una versione di ruby che lo facesse funzionare senza problemi.

      Emanuele ci è riuscito solo a più tardi su Linux Mint.

    • Nas da mettere in rete

      Abbiamo pensato che dovremmo cercare un nas da mettere nella stanza dei server

    Resoconto riunione di lunedì 15 settembre 2014

    La riunione è stata dedicata interamente alla presentazione delle procedure per la scrittura del nuovo sito basato su jekyll, markdown e git. La presentazione è stata tenuta da Alessio che ha anche realizzato la struttura del sito.

    Nuovo nodo masaccio

    Il nodo è stato montato sul palo dell’antenna TV sul tetto di un palazzo di via Masaccio (vedi sul MapServer), da cui si ha una buona visibilità sulle colline e sui tetti dei palazzi intorno.

    Questo nodo non ha, per il momento, la funzione di collegare direttamente nuovi membri alla rete; ho deciso di installarlo innanzitutto perchè mia nonna, che abita all’ultimo piano, mi ha dato la possibilità di farlo. Inoltre credo sia una buon posto per installare un piccolo server (se e quando sarò in grado di gestirlo). Infine dovrebbe dare una possibilità in più ad eventuali nuovi ninuxari della zona di collegarsi alla rete.

    Il nodo è composto da 2 Nanostation M5 e un router tp-link con OpenWrt, configurati (prima del sopralluogo) seguendo la guida sul routing a terra. Router e alimentatori sono stati posizionati in una stanza all’ultimo piano, molto vicina al palo dell’antenna.

    Primo sopralluogo

    Dato che mia nonna non era entusiasta all’idea che mi recassi sul tetto per montare le antenne, ho/ha chiesto l’aiuto di un amico di famiglia (Ismett) che, essendo muratore, ha sicuramente più esperienza di me.

    antenne

    Innanzitutto abbiamo disposto lungo il percorso tra router e antenne una guaina da esterni, senza effettuare, per il momento, curve troppo strette (il percorso è piuttosto breve, circa 2,5m); subito dopo abbiamo fatto scorrere all’interno della guaina la sonda passa-cavi, legandovi all’estremità i 2 cavi ethernet ftp per le 2 antenne. Fortunatemente nel muro era già presente un buco alla base del palo, dove abbiamo fatto passare la guaina contenente i cavi; all’esterno abbiamo fissato tutto con nastro isolante e fascette. A questo punto abbiamo crimpato i connettori alle estremità dei cavi e montato le antenne.

    Le direzioni, come pianificato alle riunioni, sono:

    1. Nanostation M5 - fiesole, lavorivirtuali
    2. Nanostation M5 - bellanzer2, unname

    I risultati sono i seguenti:

    • Verso fiesole il segnale è abbastanza buono, circa -73 per fiesole1 e poco di più per fiesole2 (credevo meglio, considerando che la visuale è libera; provando a ruotare l’antenna cambia poco)
    • L’altra antenna è stata messa a circa 90° rispetto alla prima, non ho ancora provato ad allinearla bene; comunque riesce a sentire bellanzer2 con circa -85.

    L’unico problema è che al momento manca una presa con la messa a terra nella stanza col router; comunque c’è una scatola di derivazione lì vicino dove è presente anche la terra, quindi sarà facile ottenerla.

    Cose da fare per finire/migliorare il lavoro:

    • Aggiungere una presa con la messa a terra.
    • Migliorare l’allineamento delle antenne.
    • Fissare e raggruppare meglio i cavi all’interno.

    Nuovamente Online

    A causa di problemi tecnici il sito è stato offline per qualche giorno, al momento stiamo sviluppando una strategia per distribuire il sito su più server cercando di garantire un uptime migliore.

    Nel frattempo, grazie agli amici di Roma, è abbiamo anche configurato un sistema di statistiche rispettoso della privacy che potete consulare qui.

    nolith

    Non ci sono più scuse per non scrivere un post

    Lunedì a riunione abbiamo discusso un po’ sulla migrazione del sito alla nuova piattaforma basata su jekyll, uno dei temi principali di discussione era proprio la facilità o meno di contribuire al sito.

    Lo scontro è stato acceso perché un’interfaccia come quella di drupal creava non pochi problemi con connessioni ballerine e inoltre, probabilmente per colpa nostra che l’avevamo configurata male, ci dava parecchi problemi con le immagini. D’altro canto jekyll e la scelta di tenere il sito versionato con git può comunque rimanere ostica.

    Ma adesso c’è anche la possibilità di editare online con prose.io e quindi abbiamo il meglio dei due mondi ;)

    felicità

    Ora abbiamo un sito statico, versionabile e distribuibile su più host, anche all’interno della rete.

    Lunedì prossimo (15 settembre 2014) a riunione spiegherò un po’ come funziona il nuovo sito, intanto chi volesse avvantaggiarsi faccia un account su github e mi mandi l’username così lo aggiungo al gruppo ninux-fi.

    nolith